DOVE andare?

Con l’avvento dei nuovi mezzi di comunicazione, le distanze tra Paesi e persone si sono ridotte. In un paio di secondi, con un semplice click, si entra in contatto con l’altra parte del mondo. Non esiste Paese in cui non si possa vedere la CNN, oppure non ci si possa collegare al Web. La tecnologia dell’informazione ci fa apparire le distanze fisiche più brevi; ma non è così! La Terra è grande come sempre e, per fortuna, ancora molto bella e affascinante.

Il modo migliore per iniziare a pianificare il Giro del Mondo non è disegnare una linea sulla mappa, bensì stilare una lista dei Paesi che si vorrebbe visitare.

Premesso che è INDISPENSABILE parlare l’inglese, di seguito alcuni consigli per scegliere i Paesi:

– Vai dove hai famiglia, amici o contatti

– Vai dove conosci la lingua…Spagnola, Francese ecc…

– Vai in Paesi dove trovi luoghi affini ai tuoi interessi

– Tieni sempre presente il periodo climatico

– In base alla tipologia di biglietto aereo, considera la direzione del tuo viaggio (verso est o verso ovest)

– Ricorda che più ti allontani dai Paesi ‘ricchi’, meno spendi

Ma ricorda che l’80% delle esperienze di viaggio è determinato dalle persone che incontri lungo il cammino, dalle avventure spontanee e dagli imprevisti! 

497