Giro del Mondo spendendo poco

Esistono diverse tipologie di Tessere per ottenere sconti:

La chiave per risparmiare durante il viaggio non è concentrarsi esclusivamente sulle grandi spese, ma cercare di fare piccoli risparmi lungo il cammino.

Destinazione: cerca di passare più tempo nei paesi in via di sviluppo, che sono generalmente più economici
Modalità di viaggio: utilizza i mezzi pubblici e soggiorna in ostelli o alberghi economici. Certo non sarà sempre comodo, ma se ci sa adattare, questi elementi rendono il viaggio più divertente e ti consentono di trovare nuovi amici o compagni di viaggio. Soprattutto quando si gira il mondo zaino in spalla, infatti si impara ad accontentarsi, a gestire in maniera responsabile il denaro e soprattutto, a riconoscere le priorità!
Periodo dell’anno: Se si ha la disponibilità, sarebbe ottimale partire in periodi di bassa stagione (settembre-ottobre-novembre; febbraio-marzo-aprile).
Scelta di tours e guide: un’altro elemento che pesa sul costo complessivo del viaggio sono i tours e le guide. Spesso non sono necessari, perchè i viaggiatori intelligenti leggono e si informano prima di partire! Ci sono però alcuni posti che sono visitabili solo tramite tour organizzati.

Esistono diverse tipologie di Tessere per ottenere sconti:
isiccard.com Tessera Studenti – ISIC International Student Identity Card
hiayh.org Tessera per Ostelli – Hostelling International Card
vipbackpackers.com Tessera per Backpacker Vip

 

Voli e Alloggi
Ci sono due principali tipologie di sconti: l’Advance Booking (prenotando con largo anticipo) e il Last Minute (prenotando all’ultimo).
hotwire.com
cheaptickets.com
priceline.com
kayak.com
trivago.com

piratinviaggio.com

(Questo discorso non è generalmente valido per l’acquisto di un biglietto Giro del Mondo)

Siti consigliati:
Backpackerbudget.com –budget medio giornaliero per qualsiasi paese del mondo
Budgetyourtrip.com – aiuta a pianificare il budget per un’intero itinerario
Seat61.com – costi del trasporto pubblico interurbano

 

1222